Previous ◁ | ▷ Next

 

CONTABILITA' REGIME DEI MINIMI ONLINE
contabilità regime dei minimi e dichiarazione dei redditi

 

 www.telecontabile.it

Cos'è e come funziona la contabilità a regime dei minimi

Il regime fiscale per i contribuenti minimi è rivolto alle persone fisiche esercenti attività di impresa, arti o professioni che, al contempo: 
a) nell’anno solare precedente: 
hanno conseguito ricavi ovvero hanno percepito compensi, ragguagliati ad anno, non superiori a 30.000 euro;
non hanno sostenuto spese per lavoratori dipendenti o collaboratori anche a progetto;
non hanno erogato utili di partecipazione ad associati che apportano solo lavoro;non effettuano cessioni all’esportazione;
b) nel triennio solare precedente non hanno effettuato acquisti di beni strumentali, anche mediante contratti di appalto e di locazione, pure finanziaria, per un ammontare complessivo superiore a 15.000 euro.
 
In sintesi, le agevolazioni per chi sceglie il regime dei “minimi” riguardano sia l’IVA che le imposte sul reddito.
Riguardo all’IVA, i contribuenti minimi da un lato non addebitano l’imposta a titolo di rivalsa e, dall’altro, non hanno diritto alla detrazione dell’imposta assolta, dovuta o addebitata sugli acquisti anche intracomunitari e sulle importazioni.
 
Ulteriori condizioni in vigore da gennaio 2012
Per poter accedere al nuovo regime dei minimi sono state previste ulteriori condizioni, mutuate dal regime delle nuovo iniziative produttive, il c.d. "forfettino":
1) il contribuente non deve aver esercitato, nei tre anni precedenti l'inizio della nuova attività, attività artistica, professionale ovvero di impresa, anche in forma associata o familiare. 
2) l'attività da esercitare non costituisca, in nessun modo, mera prosecuzione di altra attività precedentemente svolta sotto forma di lavoro dipendente o autonomo;
3) qualora venga proseguita un'attività di impresa svolta in precedenza da altro soggetto , l'ammontare dei relativi ricavi, realizzati nel periodo di imposta precedente quello di riconoscimento del predetto beneficio, non sia superiore a 30.000 euro.
 
Premesso che i contribuenti minimi non sono assoggettati all’IRAP, per quanto riguarda le imposte sul reddito è prevista l’applicazione di una imposta sostitutiva dell’imposta sui redditi e delle addizionali regionali e comunali, pari al 5%.

Il servizio contabilità a regime dei minimi online
L’acquisto del servizio annuale comprende:
 
start-up veloce della Tua attività (apertura della partita IVA, iscrizione alla Camera di Commercio, iscrizione INPS, iscrizione INAIL, etc..);
risposte rapide via e-mail ovvero tramite telefono;
tenuta della contabilità in maniera moderna e innovativa attraverso internet.
predisposizione ed invio delle dichiarazioni fiscali e dei modelli F24. (dichiarazione dei redditi)

Vantaggi
Le modalità operative del servizio offerto sono semplicissime e rapide.
Risparmio di tempo e indipendenza dagli orari d'ufficio, infatti I nostri clienti non hanno più la necessità di recarsi presso lo studio per consegnare o ritirare documenti, lo fanno comodamente e facilmente h 24 per 365 giorni l'anno attraverso un computer collegato ad internet.
Risparmio economico, tutti i servizi elencati sopra ad un prezzo mai visto!
 
Dovrai inviarci solo una copia di : 

• documento d'identità
• codice fiscale/certificato di partita iva
• lettera di incarico (inclusa nelle condizioni di vendita)

Dal momento dell’acquisto dovrai solo inviarci mensilmente tutta la documentazione in tuo possesso (fatture acquisto/vendite/documenti di costo) con il mezzo che preferisci (fax/email/caricarla sul sito) e noi provvederemo alla corretta attuazione del servizio.
 
Sarai inoltre avvisato di tutte le scadenze mensili tramite email con largo anticipo.

 

contabilità regime dei minimi

  Prezzo € 420 (iva esclusa)    dettagli servizio


collegati a 

 

 

 
nixsmart ::comunicazione strategica::
Piazzale Europa, 11/B
70022 Altamura (Ba)

tel/fax +39 080 3115797
P.IVA  07149240728

Copyright © 2014 All rights reserved NIXSMART    

    Page Ranking Tool         Google+